Home / Treviso / Treviso Banca / Banca della Marca e Marca Solidale in aiuto delle famiglie.
Banca Marca
Vertici di Banca della Marca

Banca della Marca e Marca Solidale in aiuto delle famiglie.

Ripartono le iniziative di Banca della Marca e Marca Solidale a sostegno delle famiglie del territorio

 

Ogni anno il mese di settembre rappresenta per le famiglie l’inizio delle scuole, la ripresa delle attività sportive e la conseguente necessità di effettuare controlli medici. Per fornire un aiuto concreto nell’organizzazione e gestione di tutte queste attività, Marca Solidale rinnova ai propri soci la possibilità di usufruire di speciali finanziamenti a costo e tasso 0 e offre visite mediche a costi agevolati presso tutti i centri sanitari convenzionati, in Veneto e Friuli Venezia Giulia.

 

La famiglia è un pilastro fondamentale della società ed è per questo che anche le Istituzioni devono impegnarsi per tutelarla. In vista della ripresa delle scuole e delle attività sportive, educative e ricreative, la cassa mutua Marca Solidale e Banca della Marca rinnovano il proprio impegno ad offrire a tutti i soci e ai clienti, alcuni strumenti per facilitare la gestione del ménage familiare.

 

E’ cosi che, per quanto riguarda l’ambito sanitario, Marca Solidale mette a disposizione dei propri soci un elenco di enti convenzionati (il “Network sanitario” è consultabile sul sito www.marcasolidale.it) nei quali ottenere, alla presentazione della tessera nominativa (Mutuasalus), sconti sulle prestazioni. Il socio, inoltre, ha diritto a rimborsi sulle fatture emesse dai centri indicati, presenti sia in Veneto che in Friuli Venezia Giulia (Ulss7 Pieve di Soligo, Ulss8 Montebelluna, Ulss9 Treviso e Ass6 Pordenone).

Tra i servizi offerti, particolare attenzione è rivolta alla prevenzione come strumento per il benessere delle persone. In questo periodo sono attivi gli screening ecografico, cardiologico, gli esami del sangue e quello medico-sportivo, necessario per abilitare la persona alle attività sportive. Quest’ultimo si compone di una valutazione generale oculistica, un’auscultazione polmonare, un’anamnesi famigliare e della persona, una verifica del peso e dell’altezza, un elettrocardiogramma senza sforzo ed una visita posturologica che i figli dei soci potranno ricevere a 20 euro. Gli adulti che si sottoporranno a visita medico-sportiva potranno invece godere di un rimborso del 25% della fattura emessa dal centro convenzionato.

 

Parlando d’istruzione, Marca Solidale offre speciali misure come: “Finanziamento 600 a 0”, un prestito fino a 800 euro a spese e tasso zero, per sostenere l’educazione e il tempo libero dei figli dei soci (computer, attività sportive, testi scolastici, scuola di musica, strumenti musicali, spese universitarie, ecc.) e prestiti di 1.200 euro, a spese e tasso zero, per sostenere il costo dei viaggi studio.

 

Banca della Marca ricorda invece che fino al 30 settembre 2013 è possibile compilare le richieste per ricevere le borse di studio previste dall’iniziativa “Lode al profitto”: dai 150 ai 300 euro per gli studenti delle scuole superiori che abbiano ottenuto rispettivamente un punteggio pari o superiore ai 90/100 o 100/100, così come e dai 400 agli 800 euro per i diplomati universitari e/o laureati con specializzazione. Verranno presi in considerazione esclusivamente certificati di diploma o laurea conseguiti in Italia dal 1° settembre 2012 al 31 luglio 2013.

 

Tutti i servizi alla famiglia messi a disposizione da Banca della Marca, anche attraverso la cassa mutua Marca Solidale, nascono in risposta al principio ispiratore di solidarietà e mutualità reciproca su cui si fonda la BCC con sede ad Orsago.

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*