Home / Camera di Commercio / CCIAA Treviso – Contributi
Camera di Commercio di Treviso.

CCIAA Treviso – Contributi

CCIAA Camera di Commercio – Contributi all’innovazione delle imprese di Treviso.

La Camera di Commercio ( CCIAA) di Treviso ha emesso in ottobre un bando per aiutare le imprese della provincia di Treviso che investono nell’innovazione per una migliore competitività. Le imprese che intendono migliorare l’innovazione e potenziare la competitività attraverso l’applicazione di tecnologie avanzate nel pieno rispetto dell’ambiente, hanno ora un bando che le riguarda con una dotazione finanziaria pari a 900mila euro. Le domande dovranno essere presentate dal 27 ottobre al 14 settembre.

Imprese di Treviso – Incentivi per l’innovazione

CCIAA Treviso

CCIAA di Treviso

Il bando della Camera di Commercio di Treviso si rivolge a piccole imprese e PMI della provincia di Treviso ( iscritte al Registro delle Imprese dal 1° ottobre 2012), e stabilisce agevolazioni particolari a favore delle attività femminili e giovanili, e benefici alle aziende con “Rating di Legalità”.  Lo scopo che la CCIAA si prefigge è l’approccio all’innovazione, attraverso l’individuazione di bisogni e soluzioni mirati; lo sviluppo e la realizzazione di progetti di innovazione di prodotto, organizzativa e di processo; l’attivazione di nuove professionalità in azienda, per l’apporto di specifiche competenze; l’applicazione di modelli organizzativi e di gestione incentrati sull’utilizzo di avanzati sistemi di informazione e comunicazione (Ict), e l’adozione di tecnologie per la tutela delle produzioni caratteristiche;  il connubio tra esigenze di produttività e competitività, nel rispetto e salvaguardia dell’ambiente. Quali sono gli interventi della Camera di Commercio?

Contributi finalizzati

Il bando promosso dalla Camera di Commercio di Treviso aiuta le imprese finalizzando i contributi in cinque linee di intervento:

  1. Mappatura dei bisogni di innovazione e identificazione delle azioni per la soluzione,
  2. Sviluppo di progetti, prodotti e servizi innovativi,
  3. Capitale umano qualificato in azienda,
  4. Tecnologie dell’informazione e comunicazione (ICT),
  5. Interventi per la competitività aziendale e la tutela dell’ambiente.

Bando – Come aderire

Le richieste di contributo all’innovazione devono essere inviate alla CCIAA esclusivamente in modalità telematica con firma digitale attraverso lo specifico sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema telematico di Infocamere a partire dal 27 ottobre 2014 ed entro il 10 novembre 2014. Il bando è pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Treviso.

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*