Home / Attualità / Esame di maturità: consigli utili per studenti e professori
Esame maturità consigli utili
Esame maturità - Consigli Utili

Esame di maturità: consigli utili per studenti e professori

Vademecum 2020

Il 17 giugno 2020 parte l’esame di maturità, nella nuova formula dettata della situazione di emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus. La prova d’esame è un unico colloquio orale, in presenza, sulle materie scelte dal Dirigente insieme ai consigli di classe.

La commissione d’esame è composta dai professori di materia interni all’istituto, con un presidente esterno. Gli studenti hanno passato l’intero secondo quadrimestre a seguire la didattica a distanza, uno strumento creato al momento, per non far perdere agli studenti e ai docenti interi mesi di lavoro e studio.

Nel frattempo è nata la nuova maturità, una forma nuova e originale, che ha sorpreso un po’ tutti.

Prova d’esame

Le materie scelte per l’esame, vanno da quelle d’indirizzo di studio, fino a quelle più comode per la creazione delle commissioni, facendo attenzione a non creare assembramento di docenti su una classe, con la possibilità di tanti spostamenti e sovrapposizioni.

Così ad esempio, è stata scelta la materia matematica anche nelle scuole tecniche professionali, come ad esempio l’alberghiero (IPSSAR) oppure tecnici professionali (ITIS).

Oppure non è stata inserita la materia sala e vendita negli indirizzi enogastronomia, matematica al posto di ragioneria e viceversa.

Gli studenti non si aspettavano tale scelta, così si sono dovuti riprogrammare tutto lo studio, chiedendo ai professori interessati, una maggiore presenza alle lezioni.

Valutazione

Le norme della valutazione d’esame sono state distribuite a tutti i commissari e prevedono di valutare i candidati in base alla presentazione del colloquio e al comportamento tenuto durante la didattica a distanza (DAD).

Il punteggio è formato da sessanta crediti per il percorso scolastico e quaranta crediti per il voto del colloquio.

Norme Covid-19

Le varie scuole hanno inviato ai docenti e studenti le norme che si devono tenere durante l’esame di maturità in presenza, per evitare i contagi di Coronavirus. Qui elenchiamo i più semplici:

  • Indossare mascherina e guanti
  • Misurazione temperatura corporea all’accesso in istituto
  • Igenizzare i locali e le attrezzature
  • Igenizzare le mani
  • Visita medica INAIL per gli over 55
  • Visita medica INAIL per le persone fragili.

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*