Home / Attualità / Gioco di simulazione a Bassano del Grappa: soldatini di piombo
Federazione Italiana Wargame
Federazione Italiana Wargame

Gioco di simulazione a Bassano del Grappa: soldatini di piombo

Un weekend di gioco

I soldatini sbarcano a Bassano del Grappa per far rivivere un week end di gioco e simulazione. Il 7 ed 8 Dicembre il club “Il Giglio e il Leone” di Bassano del Grappa (VI), appassionati provenienti da tutta Italia, si sfideranno nell’ultima tappa del campionato italiano di wargame tridimensionale promosso dalla Federazione Italiana Wargame.

Sede della manifestazione sarà il Bar dell’Istituto ITIS E. Fermi con il tema del torneo “Il Periodo Buio”. Il torneo è valido per il campionato nazionale di Art de la Guerre (ADLG).

Anche quest’anno il mondo delle battaglie con eserciti storici in miniature ha visto la partecipazione di diversi giocatori che si sono avvicendati nel corso di questi mesi in vari tornei su tutto il territorio nazionale. Il gioco avvicina tutti, adulti e bambini.

La Federazione Italiana Wargame promuove iniziative volte a diffondere la cultura del wargame tridimensionale in tutto il territorio italiano. Non tutti conoscono questo tipo di gioco.

Proprio quest’anno si è tenuto a giugno, con il supporto della Federazione, il mondiale di Roma che ha visto oltre sessanta partecipanti provenienti da tutte le parti del mondo sfidarsi in battaglie sul tavolo con miniature in piombo. Bassano del Grappa è una città molto bella e ricca di storia, antica e recente.

Il titolo di campione italiano se l’è aggiudicato con una tappa di anticipo il giocatore romano del Club “Miles Gloriosus” nonché campione del mondo in carica Massimiliano Martellacci, il quale ha scritto per l’ennesima volta il suo nome nel palmares dei vincitori del campionato italiano.

Questo argomento è molto sentito da appassionati e semplici simpatizzanti. Il prossimo anno si apriranno le danze con il torneo di Roma il 15 e il 16 Febbraio 2020 in una location suggestiva al Gianicolo e non possiamo perderlo.

Stefano D’Addino

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*