Home / Marca Trevigiana nel Web

Marca Trevigiana nel Web

La Marca Trevigiana nel Web. Un elenco di siti web che hanno nel loro dominio o nei loro articoli, contenuti ed argomenti informazioni relative a Treviso ed alla Marca Trevigiana su settori ed argomenti diversi.  Dove si parla di Marca Trevigiana in internet. 

Segnalate i siti web che volete inserire in questa lista. 

www.aipdmarcatrevigiana.it
www.altamarca.it
www.bancadellamarca.it
www.cantinedimarca.it
www.carnevalidimarca.it
www.confartigianatomarcatrevigiana.it
www.ecologiadellamarca.com
www.eventidimarca.it
www.galaltamarca.it
www.lamarcabus.it
www.magicoveneto.it
www.marcadoc.com
www.marcatour.it
www.marcatrevigiana.com
www.marcatreviso.it
www.minimarca.it
www.mobilitadimarca.it
www.odidellamarca.it
www.organidimarca.it
www.proseccodimarca.com
www.rallydellamarca.it
www.ristoratorimarcatrevigiana.it
www.salumidellamarca.it
www.sericadellamarca.com
www.sportdimarca.it
www.suonidimarca.it
www.ucslamarca.it

Marca Trevigiana

Marca Trevigiana è una definizione che si iniziò ad usare nel XII secolo per indicare genericamente il territorio che si estendeva attorno alla città di Treviso.

La Marca Trevigiana, ufficialmente come vera e propria marca di Treviso, cioè come una circoscrizione del Sacro Romano Impero retta da un marchese, non esistette mai e n on ebbe mai una vita ufficiale.  Con questa espressione ci si riferiva a un’area geografica con confini non meglio precisati: in alcuni periodi la zona orientale della Marca di Verona, poi quella occidentale della Marca del Friuli, quindi il territorio del libero comune di Treviso, cioè l’area compresa tra i fiumi Brenta e Piave, cui si aggiunse anche l’Opitergino). Nel Duecento La marca prese anche l’aggettivo di Marca gioiosa et amorosa data al territorio in un periodo particolarmente fiorente dal punto di vista politico ed economico.

La Marca piu antica

Marca Trevigiana si trova in un motto del XII secolo “Monti, Musoni, Ponto Dominorque Naoni” che significa: dai monti del bellunese alle lagune venete e dal fiume Musone, che scorre ad occidente nei pressi di Castelfranco, fino al fiume Noncello che bagna Pordenone). Questa è la più antica definizione dei confini della Marca Trevigiana. Successivamente a partire dal XIV secolo l’espressione serviva per indicare la totalità delle conquiste veneziane in terraferma.  Ancora oggi Marca Trevigiana non ha confini precisi.

Marca Aperta Treviso

Marca Aperta logo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*