Home / Sport / Pallavolo / Marco Camperi – un coach tra i giganti
marco camperi, pallavolo, piacenza
Marco Camperi - Allenatore Copra Piacenza

Marco Camperi – un coach tra i giganti

Dopo la partita vinta contro la Revivre Milano (con il punteggio di 3 set a 0) incontriamo Marco Camperi primo allenatore della Copra Piacenza squadra di pallavolo maschile di Superlega A1. Coach Camperi da allenatore in seconda è diventato primo allenatore della Copra Piacenza agli inizi del mese di Marzo 2015 a seguito dell’esonero del coach Radici, primo caso di esonero nella squadra emiliana.

Marco Camperi – La Carriera

Marco Camperi nonostante la sua giovane età vanta una carriera di tutto rispetto in Italia ed all’estero: assistente allenatore della nazionale bulgara nella World League del 2013 e della formazione del Lugano (SVI) e assistente allenatore di varie squadre di serie A1. La sua passione e professionalità sono state messe a disposizione anche della Nazionale Italiana di pallavolo maschile come consulente per i Campionati Europei e per i Campionati Mondiali.

marco camperi, piacenza, copra

L’allenatore Marco Camperi con Simona Fontana, autrice di Marca Aperta.

Nel dopopartita Camperi ci ha concesso un po’ del suo tempo e gli abbiamo chiesto di lui e alcune curiosità del mondo della pallavolo; alla domanda circa lo stato d’animo dopo la promozione a primo allenatore, Camperi ci ha semplicemente detto che è contrario ai cambiamenti in corsa, ma che ha dato la sua disponibilità immediata per la squadra facendo tutto il possibile per arrivare al miglior risultato a fine campionato. Ci ha spiegato a che cosa serve l’auricolare che porta all’orecchio ad ogni partita: serve ad ascoltare uno “scout” che è sugli spalti e sulla verticale del campo e gli fornisce informazioni fondamentali sull’assetto della propria squadra e sull’assetto della squadra avversaria. L’ambiente di lavoro a Piacenza è sereno e in uno sport come la pallavolo è fondamentale; la passione poi fa il resto. La fatica degli allenamenti anche quando il campionato è giunto alle battute finali è estenuante perché la concentrazione deve essere sempre massima.

Gli occhi di Marco Camperi si illuminano quando ci dice tutta la sua soddisfazione che prova nell’allenare dei “mostri sacri” che circa 15 anni fa aveva appeso i poster nella sua stanza da letto.

A noi di Marca Aperta interessa conoscere le persone e far conoscere quello che le contraddistingue; aver assistito a una partita di pallavolo, sport totalmente di squadra, e aver potuto assistere alle performance di giocatori come Samuele Papi, Hristo Zlatanov, Marco Meoni e Poey Raydel diretti magistralmente da un coach completamente a suo agio di fronte a questi “giganti”, ci illumina e ci apre la riflessione di quanto sia importante rispettare i ruoli e le persone. Tutti siamo esseri umani, ognuno con i suoi pregi e difetti, ma quando si deve puntare al bene comune il fare squadra è essenziale e il rispetto del prossimo è la base del successo.

Mario Fontana

Mario Fontana
Imprenditore e libero professionista con esperienze maturate in ambito amministrativo e finanziario presso aziende di media-grande dimensione in Italia ed estero.Docente di contabilità e specialista del Bilancio Sociale o Rapporto di Sostenibilità. Fondatore della MF Soluzioni Aziendali, impresa che opera nel campo della consulenza aziendale per operazioni societarie, commodities, investimenti ed in outsourcing amministrazione e commerciale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*