Home / Attualità / PagoPa questo sconosciuto nuovo metodo di pagamento online
PagoPa
PagoPa

PagoPa questo sconosciuto nuovo metodo di pagamento online

Il nuovo metodo PagoPa

La scuola è giunta al termine, insieme agli esami di maturità, le famiglie dicono che finalmente questo momento un po’ particolare sia passato. Dalla scuola arrivano le ultime comunicazioni di fine anno, ma a un certo punto c’è una circolare che è lasciata in disparte, ma è importante.

I genitori hanno versato le quote per le gite scolastiche, poiché sono state sospese, è possibile compensare la rata scolastica con i soldi già versati.

Nella comunicazione è spiegato tutto, ma passa inosservato che c’è un nuovo metodo di pagamento chiamato PagoPa. Questo metodo è l’aggiornamento digitale dei pagamenti alla Pubblica Amministrazione, con nuovi bollettini o avvisi di pagamento e nuove procedure per le famiglie.

Il primo pensiero che ci assale è come mai, dopo tutta la confusione della didattica a distanza, DAD, la chiusura delle scuole e il futuro incerto sulla riapertura nel nuovo anno scolastico, devono essere coinvolti da questa cosa.

Solitamente le novità sono non molto bene accettate dalle persone, purtroppo l’iter burocratico per la partenza del PagoPa è pianificata prima della quarantena, e così tutto il mondo scolastico si trova di fronte alle nuove norme.

Nella Marca Trevigiana il servizio è già iniziato con l’iscrizione alle classi successive.

  • Che cosa fare?

Prima di tutto bisogna fare scorta di tanta pazienza e poi leggere attentamente le comunicazioni scolastiche e la prassi da seguire per i pagamenti.

Nelle istruzioni allegate ci sono tutti i passaggi per iscriversi al sito del MIUR, provvedere al pagamento, aspettare la ricevuta digitale e sperare che sia andato tutto a buon fine.

I bollettini possono essere pagati in banca, in posta, con home banking, in tabaccheria e poi caricarli sul sito.

  • Perché?

Tante famiglie danno la responsabilità del PagoPa ai Dirigenti Scolastici, non è così, è da ritenere l’aggiornamento della Pubblica Amministrazione a rendere la burocrazia più semplice e snella.

Noi consigliamo di prestare attenzione alle comunicazioni che vi arrivano, leggere con attenzione e approcciarsi al nuovo metodo di pagamento con pazienza.

Per tutte le altre informazioni dettagliate è consigliato rivolgersi alla segreteria della scuola dove è iscritto il figlio e chiedere chiarimenti.

Mario Fontana

Mario Fontana
Imprenditore e libero professionista con esperienze maturate in ambito amministrativo e finanziario presso aziende di media-grande dimensione in Italia ed estero. Editore di Marca Aperta. Docente di matematica e contabilità, manager di imprese manifatturiere e servizi, esperto in amministrazione e commerciale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*