Home / Attualità / Premio Casaro di Fattoria 2018: Vincitore Elisa Fogal
premio, fattorie, sapori, formaggi, yogurt, ricotte
Consegna Premio a Elisa Fogal

Premio Casaro di Fattoria 2018: Vincitore Elisa Fogal

Fattorie dei Sapori Veneti 2018

Una donna casara vincitrice

 

I formaggi di fattoria al naturale sono stati i protagonisti di Fattorie e Sapori Veneti.  La 41° edizione ha proclamato vincitrice una donna, come nella precedente edizione. Il Premio “Casaro di Fattoria 2018” è andato alla casara Elisa Fogal della Fattoria Primaluna – Società agricola FOGAL.

Le commissioni tecniche sono composte da: giornalisti, casari, esperti del settore caseario, tra cui maestri assaggiatori ONAF, rappresentanti di Slow Food Treviso e normali consumatori. Il dott. Mario Fontana, editore di Marca Aperta, è membro della commissione tecnica (ndr). Nelle giornate del 18 e 19 settembre, nell’area eventi della Libreria Lovat di Villorba (TV), le commissioni hanno potuto valutare gli yogurt, le ricotte e i formaggi di fattoria veneti. Le aziende presenti sono ventitré e le commissioni hanno valutato complessivamente cinquantacinque formaggi, quattordici ricotte e trentuno yogurt.

Ricca è la soddisfazione sul volto del dott. Giancarlo Coghetto: “Il risultato dimostra il recupero della tradizionale professione femminile di fare il formaggio in casa per gli usi domestici”. In più il coordinatore del Concorso afferma: “In generale, il concorso ha evidenziato il miglioramento della complessità e dell’equilibrio delle caratteristiche organolettiche, e un preciso legame con il territorio dei prodotti di fattoria”. Fattorie dei Sapori Veneti sostiene la produzione dei “formaggi di fattoria al naturale”, con l’idea del pastore-casaro e il ritorno alle origini della tecnica casearia, basata sulla lavorazione del latte crudo con i suoi fermenti naturali selvaggi, ottenuto unicamente in allevamento di proprietà e trasformato grazie al caglio e sale all’interno della stessa azienda.

La nostra esperienza

La nostra esperienza da membri della commissione è stata molto positiva. Il lavoro di valutazione si è svolto “alla cieca”, scoprendo con i nostri occhi e gusti la pregevolezza del prodotto caseario veneto, coordinati dalla mano sapiente del dott. Giancarlo Coghetto in un ambiente cordiale, sereno e di qualità. Abbiamo imparato termini tecnici come “occhiatura”, ci è stato spiegato quali sono caratteristiche produttive dello yogurt e l’aspetto che deve avere un formaggio o una ricotta presentato.

Premi del pubblico

  • “Miglior Formaggio di Fattoria 2018” – Kaliera – Azienda Agricola Fedrigo Daniel, perché è il formaggio che recupera l’antica tradizione di produzione da latte crudo di provenienza aziendale con fermenti  lattici autoctoni, nella categoria dei formaggi semiduri e duri.
  • “ Formaggio Bontà Casearia di Fattoria 2018” – Montegrande – Azienda Agricola Sermondi, per il formaggio a latte di capra.
  • “Ricotta Bontà Casearia di Fattoria 2018” – Ricotta Fresca – Società Agricola Donadel e Marangon.

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*