Home / Rimborso Polizze Vita

Rimborso Polizze Vita

Polizze vita. Ti sei dimenticato di riscuotere l’assicurazione? Chiedi il rimborso entro il 13 Settembre della Polizza Vita, “Dormiente”, prescritta prima del 2009. Come ed a chi fare la domanda.

Il Ministero dello Sviluppo Economico  in collaborazione con la concessionaria dei servizi assicurativi pubblici, la Consap, ha pensato bene di riaprire i termini del bando per il rimborso delle polizze di assicurazione sulla vita prescritte tra gennaio 2007 ed il 28 ottobre 2008, con estensione del periodo di rimborso alle polizze prescritte fino a dicembre 2009. Una buona cosa per chi fino ad oggi si è dimenticato o non sapeva neppure dell’esistenza di una polizza vita da riscuotere.

Chi è la CONSAP?

Consap è una società per azioni Concessionaria dei Servizi Assicurativi Pubblici, interamente partecipata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, che è stata costituita nel 1993 per scissione dall’Istituto Nazionale delle Assicurazioni (INA), in occasione della sua privatizzazione.  Quindi leggi Consap, ma pensa  alla vecchia INA quando aveva una funzione pubblica.  Consap infatti è una società sottoposta al controllo contabile della Corte dei Conti, rappresenta il modello dell’ “assicuratore pubblico” e svolge numerose altre attività e funzioni di interesse pubblico.

13 Settembre Ultima Possibilità

Polizze vita prescritte. Questa è l’ultima possibilità di avere dalla Consap il rimborso delle polizze vita prescritte prima del dicembre 2009: l’ultima chiamata scade ora entro il 13 settembre 2013, c’è poco tempo ancora disponibile per avere i soldi che la compagnia assicurativa ha già versato nel “Fondo Dormienti”.  Stiamo parlando delle assicurazioni vita che a due anni dalla morte dell’assicurato non sono ancora state riscosse. La polizza di assicurazione sulla vita è scaduta e nessuno si è presentato a riscuoterla. La polizza è stata dimenticata. Ora i termini sono stati riaperti e c’è tempo fino al 13 settembre per recuperare quei soldi prima che i soldi vengano assegnati per sempre al Fondo dormienti ed incamerati.

Condizioni del Rimborso

Per il rimborso da parte della Consap delle polizza dimenticata  ci sono però alcune condizioni da osservare.

  • La morte o la scadenza della polizza assicurativa, che danno diritto a riscuotere il capitale assicurato, sono avvenuti dopo la data del primo gennaio 2006, la prescrizione deve essere avvenuta prima del 31 dicembre 2009.
  • La compagnia che ha venduto la polizza di assicurazione vita deve avere già rifiutato il pagamento del capitale perché la polizza assicurativa era prescritta e già trasferita al Fondo delle polizze dormienti. Ovviamente bisogna chiedere alla compagnia un attestato che confermi che i soldi sono stati già devoluti al “Fondo Dormienti”.

In vista della riapertura dei termini, a giugno  le compagnie sono state invitate a mandare ai soggetti interessati, che avevano chiesto un rimborso, una lettera raccomandata che spiegava che il rimborso poteva essere chiesto alla Consap.

La Domanda

Dopo aver ricevuto l’attestazione della devoluzione al Fondo dormienti, bisogna compilare  la domanda. Il modulo si trova e si può scaricare dal sito della Consap www.consap.it

I dopo 180 giorni, e non prima del marzo prossimo, gli interessati dovrebbero ricevere la risposta sul rimborso, che comunque non prevede il pagamento anche di interessi legali. Il problema delle assicurazioni vita prescritte prima del 31 dicembre 2009 dovrebbe in questo modo trovare soluzione per coloro che si sono dimenticati o non sapevano nulla.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*