Home / Festa / Irlanda in festa
san patrizio 2016, festa, irlanda
Festa di San Patrizio 2016

Irlanda in festa

San Patrizio 2016: un evento mondiale

Tra le feste nazionali e le tradizioni locali diventate di livello internazionale troviamo la festa di San Patrizio. Parte dall’Irlanda la festa di origine cristiana che si celebra il 17 marzo di ogni anno in onore di San Patrizio, patrono dell’Irlanda. Ogni anno il mese di marzo si tinge anche di verde e il 17 marzo si festeggia la festa nazionale nella Repubblica d’Irlanda.

La festa si diffonde nel mondo grazie all’emigrazione degli irlandesi in molti paesi; il ricordo di San Patrizio avviene con sfilate per le vie cittadine di Dublino, di Montréal in Canada, dove si tiene la parata più grande del mondo dopo la parata in patria e negli Stati Uniti a New York, Chicago e Boston.

In Italia il legame religioso con San Patrizio si celebra a Bobbio (PC) luogo in cui intorno al 600 quando Colombano, un monaco missionario irlandese, si ferma e grazie al suo lavoro fonda un’Abbazia dedicata al Santo.

La festa di San Patrizio nasce grazie a Luca Wadding, storico e frate francescano nato a Waterford. Luca Wadding segue gli studi sul missionario San Patrizio e grazie alla sua pressione riesce a far inserire la commemorazione del missionario nel calendario liturgico cattolico all’inizio del XVII secolo, portando così la festa da eventi locali e parrocchiali a livello mondiale.

San Patrizio 2016 si festeggia a Padova

L’Italia partecipa volentieri alla festa di San Patrizio: a Padova dal 9 al 20 marzo sono pronti trentamila metri quadrati dedicati a enogastronomia, cultura e tradizioni irlandesi insieme alle performance di street art, cooking show e concerti ogni sera; risulta essere la festa irlandese d’Italia più grande con oltre centocinquantamila presenze.

Padova si colora di verde grazie al simbolo del trifoglio e musica, cultura, letteratura, folklore, gastronomia, arte e sport sono gli ingredienti di un evento che per la quarta edizione punta sul rinnovamento di una festa legata al “St. Patrick’s Day”.

Il trifoglio irlandese per la prima volta sarà luminoso al centro di una piazza di Padova. Presente un percorso di street food, un villaggio celtico con attività tradizionali e artigianato con duelli di spade, tiro con l’arco, trapezisti, mangiafuoco, fate e folletti, protagonisti delle leggende celtiche.

Una festa per famiglie

Una festa organizzata per tutti, giovani e meno giovani, anche su misura per le famiglie. Il percorso enogastronomico e culturale è agevolato dalla disposizione di passeggini verdi per i bambini; diventerà più semplice percorrere le aree di Irlanda in Festa e gli spazi dedicati. La cultura irlandese non mancherà: sono in programma mostre d’arte, incontri letterari, film, degustazioni, oltre a un susseguirsi quotidiano di concerti su tre palchi, con band che provengono da tutta Europa. Il pubblico sarà circondato in un non stop tra di musica celtica, folk, balcanica e world music su tre palchi allestiti all’interno del villaggio.

L’arte diventa di primo piano grazie al gemellaggio con il museo d’arte contemporanea di Dublino “Imoca”: spazi dedicati ad accogliere opere fotografiche, illustrazioni e sculture di giovani artisti irlandesi si confronteranno idealmente con gli alunni del liceo artistico Selvatico di Padova. Inoltre saranno aperte librerie celtiche e saranno presentati autori che insieme alle loro opere, il pubblico dall’Irlanda viaggia nelle emozioni letterarie e artistiche di uomini che portano nel cuore il trifoglio verde simbolo di una nazione speciale.

La festa di San Patrizio 2016 è quindi un’ottima occasione per scoprire tradizioni che un po’ si avvicinano a noi e che sembrano forse troppo lontane.

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*