Home / Cucina / Ricette / Torta di Mele
Hotel restaurant Tatin
Hotel restaurant Tatin

Torta di Mele

Tartre Tatin – La ricetta della Torta di mele francese.

La Tarte Tatin è una torta di mele molto apprezzata nelle cucine e ristoranti di Francia e Belgio. Una torta di mele rovesciata, molto originale, nata per caso all’inizio del secolo grazie alla distrazione delle sorelle Carolina e Stephanie Tatin propritarie dell’Hotel Tatin che esiste ancora oggi a Loret-Cher, in Francia ( vedi l’insegna Hotel Tatin).

Una torta – Una storia

Le origini della ricetta. Questa torta di mele originale, come spesso accade, è nata grazie al caso per una distrazione. Le due sorelle Tatin, si dividevano i vari compiti nella gestione dell’albergo: Carolina si occupava di ricevere e sistemare i clienti, mentre Stephanie, cuoca apprezzata, si dedicava alla cucina. La sua specialità erano i dolci ed in particolare la torta di mele che le riusciva molto bene. Ma un giorno le cose non andarono per il verso giusto.  La storia racconta che, un giorno nel quale l’albergo era al completo con molti cacciatori che aspettavano di poter pranzare, Stephanie si rese conto che non aveva preparato la sua speciale torta di mele. Nelle fretta andò in cucina, imburrò e cosparse di zucchero una tortiera, ci mise dentro le mele e la infornò.  A questo punto però si accorse non aver foderato la tortiera con la pasta brisè, che richiedeva una certa preparazione.

Allora Stephanie con grande senso pratico ricoprì la tortiera con un solo strato di pasta e rimise tutto in forno sperando non fare brutta figura con i clienti.  Al termine della cottura la “Tarte Tatin” rovesciata alla francese era nata!!  Stephanie rovesciò la torta su un piatto e la portò in sala dove tutti chiesero dove avesse trovato la ricetta… Il  successo riscosso non si fermò in provincia, ma arrivò fino a Parigi.  La “Tarte Tatin” fu presto adottata dal celebre ristorante parigino Maxim’s.

La torta di mele Tatin in Francia e Belgio è ancora oggi uno dei dolci più amati.

Ingredienti

Torta di mele tatin

Torta di mele tatin

Mele golden 8 Burro 75 g

Zucchero 200 – 250 g

Pasta brise’ già pronta 350 g

Come fare

La pasta brisè, che serve come base della torta, la trovate già pronta e questo vi farà risparmiare un po di tempo. Poi servono delle mele golden gialle. Tolto il picciolo, vanno sbucciate e tagliate a spicchi  ( quattro ogni mela) togliendo il torsolo centrale. Fatto questo imburrate una casseruola tonda o una teglia, mettendo sul fondo dei piccoli cubetti di burro. A questo punto va aggiunto uno strato di zucchero che ricoprirà il fondo.
Gli spicchi di mele formano poi un primo strato con il dorso rivolto verso il fondo della teglia. Altro strato di zucchero sopra e poi un secondo strato di mele che sistemerete però con il dorso rivolto verso l’alto.

Cottura

La casseruola resterà sul fuoco fino a quando lo zucchero si sarà sciolto e diventato biondo. Dopo aver spento il fuoco stendete la pasta brisè e disponetela sopra le mele, rivoltando i bordi verso il basso come per avvolgere le mele; punzecchiate la pasta brisè qua e là con uno stecchino.

Mettete nel forno a 220 gradi per 15 minuti: quando la pasta brisè inizierà a gonfiarsi, abbassate il forno a 180 gradi e lasciate cuocere per altri 15 minuti. Finito il periodo di cottura, estraete la Tarte Tatin dal forno, capovolgetela subito ed aspettate che si raffreddi! Eccola pronta la Tarte Tatin in ricetta originale alla francese.

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*