Home / Arte / Tullio Svettini e Grado Teatro 19 settembre 2020 raccontano Moroni
Tullio Svettini Grado Teatro
Tullio Svettini Grado Teatro

Tullio Svettini e Grado Teatro 19 settembre 2020 raccontano Moroni

Moroni versus Zardo

Un nuovo appuntamento teatrale a Grado nell’estate che non vuole finire. Moroni si presenta al pubblico in vesti reali, quasi da sempre esistito, pronto a nuove forme di spettacolo.

Le storie dello spion veneziano, nato dall’estro dello scrittore e ricercatore Cristiano Meneghel, arrivano in teatro in una lettura scenica preparata e interpretata da Tullio Svettini e Giorgio Amodeo.

Grado Teatro continua il suo lavoro culturale in una zona geograficamente interessante, poco conosciuta e tanto amata.

L’appuntamento di ascoltare la spia veneziana e prendere forma in teatro diventa un tour teatrale richiesto e apprezzato. Questa riduzione teatrale è nata grazie alla volontà dell’editore Mario Fontana, ma soprattutto dal regista Tullio Svettini e dall’autore del romanzo.

L’appuntamento è sabato 19 settembre 2020 alle ore 20.45 presso il Grand Hotel Astoria di Grado.

Sta nascendo il terzo capitolo di questa bellissima e avvincente saga thriller e di spionaggio ambientata nel XVII Secolo nel Golfo di Trieste. Il protagonista Moroni sta per essere coinvolto in nuove storie drammatiche e originali, una vita al servizio di Venezia per campare.

Sullo sfondo sempre la Guerra di Gradisca, che pochi conoscono perché succeduta in un territorio ricco di storia scomoda ai potenti.

Il protagonista Moroni è spinto da Venezia nella laguna e soprattutto a Grado, dove pone le basi per cercare le informazioni che gli servono, corrompendo, mentendo e ammaliando tutti i malcapitati personaggi usati per il suo lavoro.

Oggi le storie di Moroni sono una lettura scenica teatrale portata sui palchi da Grado Teatro con la regia di Giorgio Amodeo, letture di Giorgio Amodeo, Tatiana Malalan e Tullio Svettini. Le musiche sono interpretate e scelte dell’epoca per l’occasione al pianoforte Marta Chiusso.

La bellezza scenica dello spettacolo percorre liberamente lo svolgimento delle storie di Moroni nei momenti gradesi, un susseguirsi di emozioni fatte di musica e spettacolo.

Come consuetudine lo scrittore racconta l’esperienza della stesura dei libri.

Mario Fontana

Mario Fontana
Imprenditore e libero professionista con esperienze maturate in ambito amministrativo e finanziario presso aziende di media-grande dimensione in Italia ed estero. Editore di Marca Aperta. Docente di matematica e contabilità, manager di imprese manifatturiere e servizi, esperto in amministrazione e commerciale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*