Home / Libri / Alpini Russia
Alpini in Russia
Alpini in Russia

Alpini Russia

La guerra degli Alpini in Russia – 3 Libri “Trans Limes”.

La guerra in Russia combattuta eroicamente dagli alpini sarà la protagonista sabato 15 marzo alle 18.00 presso il Circolo Unificato Esercito di Treviso (via Reggimento Italia Libera 5, Treviso) dove si terrà la presentazione di Trans Limes (Safarà Editore), cofanetto biografico sul Generale di Corpo d’Armata Lorenzo Valditara, oggi novantenne, Medaglia d’Argento di Nikolajewka. Durante la serata storica l’autore e artigliere alpino Mattia Uboldi racconterà la guerra di Russia degli alpini con riferimenti alla vita di Valditara e aneddoti e con proiezione di foto inedite. Il colonnello Piero Turco, direttore del Circolo Unificato Esercito Treviso, presenterà la serata, organizzata in collaborazione con la sezione A.N.A. di Treviso.

L’autore Mattia Uboldi e Safarà Editore hanno recentemente ottenuto i ringraziamenti da parte del Ministro della Difesa e di Corrado Perona, presidente dell’A.N.A., per la realizzazione delle cartoline sulla battaglia di Nikolajewka all’interno del progetto “Franchigie dal Passato Prossimo Futuro”, che vede come protagonista l’altro romanzo di Mattia Uboldi, “Memorie dimenticate” (Safarà Editore).

“Trans Limes” è un cofanetto (in edizione limitata di 50 pezzi) contenente tre volumi dedicati agli alpini ed alle loro imprese, corredati da un ampio e inedito apparato fotografico e documentario: Trans Limes. Nel raggio dei trecento metri di competenza, la biografia del Gen. Lorenzo Valditara, scritta dall’Artigliere Alpino Mattia Uboldi; Trans Limes. Uno sguardo sul passato, un saggio dello stesso autore sulla storia d’Italia narrata da Valditara nelle sue memorie, dagli anni Venti ai giorni nostri; la copia anastatica del libro del 122° corso Audacia (1942), la cui prefazione fu scritta proprio dal Capo Corso Lorenzo Valditara. Nato a Novara nel 1921, egli ha partecipato all’ultimo conflitto mondiale, meritando una medaglia di bronzo al V. M. sul campo e la promozione a Tenente in spe per merito di guerra. Negli anni Sessanta è stato Capo di Stato Maggiore della Brigata Alpina “Julia” e Comandante del 2° Reggimento Artiglieria da Montagna. Dal 1978 ha avuto il Comando del IV Corpo d’Armata Alpino; dal 1981 al 1984 è stato Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri. Oggi vive serenamente a Udine.
I volumi delle memorie e del saggio storico saranno acquistabili durante la serata, contattando la casa editrice o direttamente dal sito www.safaraeditore.com.

Al termine dell’incontro, su prenotazione, cena conviviale degli alpini in compagnia dell’Autore. Ulteriori informazioni e prenotazioni telefonando al 331 16481477.

Marca Aperta

Marca Aperta
Periodico di informazioni, attualità e cultura del Veneto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*