Home / Auto / Auto – Car Sharing
Auto sharing
Auto

Auto – Car Sharing

Auto – Car sharing inarrestabile.

L’auto condivisa con il car sharing costa meno, la usi in un modo intelligente ed ecologicamente corretto. Con molti vantaggi: parcheggi l’auto gratis, circoli nelle corsie riservate ad autobus e taxi, anche nei giorni di blocco del traffico e 24/24, ci sono convenzioni per tutti: studenti universitari, famiglie, Legambiente etc.. Costa poco. Un esempio di calcolo: percorrere 5 km con una Panda, in un’ora (fascia diurna) il costo sarà di € 2,50 + (0,50 x 5 km) ovvero € 5 in tutto. 

Car sharing – Cosa è?

Il car sharing (condivisione dell’auto) è un servizio di sempre maggiore successo che a Treviso e nella Marca Trevigiana non c’è ancora. Permette di utilizzare un’automobile su prenotazione, prelevandola e riportandola in un parcheggio, e pagando in ragione dell’utilizzo fatto. Serve un abbonamento annuale e una prenotazione. Chi usa questo servizio in Italia? Un numero sempre maggiore di persone. Dai 17.900 utenti del 2009 si è infatti passati ai circa 90.000 del 2013. Uso dell’auto intelligente ed ecologicamente corretto.

Car Sharing senza riconsegna dell’auto

Le formule però che stanno ottenendo il maggiore successo in Italia – quella di Mercedes con le Smart di Car2Go (50 mila clienti) e quella di Eni con le Fiat 500 di (26 mila clienti) – sono svincolate dal ritiro e dalla riconsegna delle auto in apposite piazzole, ma consentono la totale libertà sia nell’inizio del noleggio (l’auto libera più vicina si reperisce con un’applicazione per smartphone), sia nella sua chiusura che avviene per via telematica e prevede il rilascio dell’auto in una qualsiasi area di sosta regolamentata, all’interno dell’area concordata da gestore e amministrazione comunale.

Car sharing

Car sharing

Car sharing a Venezia

50 auto sono disponibili a Venezia. Il parco macchine del servizio car sharing, è gestito da AVM S.p.A.. Visitando il sito www.avmspa.it è possibile ottenere informazioni dettagliate sul servizio, consultare le tariffe e il regolamento per l’utilizzo delle vetture, nonché scaricare i moduli per l’iscrizione. Car  sharing a Venezia. 

Auto – Car Sharing a Padova

Questo servizio viene utilizzato all’interno di politiche di mobilità sostenibile, per favorire il passaggio dal possesso del mezzo all’uso dello stesso (cioè all’accesso al servizio di mobilità), in modo da consentire di rinunciare all’automobile privata ma non alla flessibilità delle proprie esigenze di mobilità. L’auto, in questo modo, passa dall’ambito dei beni di consumo a quello dei servizi.  Car sharing Padova.

Car sharing Comunale a Verona

Auto disponibili da quest’anno. La Giunta ha dato l’OK. Anche a Verona da aprile i cittadini potranno spostarsi utilizzando il car sharing comunale anche nelle “Zone a Traffico Limitato” ZTL e parcheggiare gratis. La giunta ha approvato l’istituzione del servizio. Pronto il bando di gara. Per i primi tre anni la concessione del servizio sarà data in esclusiva al vincitore della gara.  La delibera prevede vantaggi per chi garantirà un parco auto più numeroso e vetture elettriche, rispetto a quelle ibride o alimentate a metano o gpl.  Car sharing nella Marca Trevigiana a quando?

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*