Home / Attualità / Autovelox a Crocetta del Montello. Informazioni controllo viabilità
Autovelox Strada

Autovelox a Crocetta del Montello. Informazioni controllo viabilità

Autovelox di ultima generazione

Da martedì 22 giugno 2021, parte il nuovo progetto di controllo della viabilità comunale. Il comune ha fatto un investimento nella nuova dotazione tecnologica. Questo significa il continuo impegno per migliorare la sicurezza stradale nel territorio comunale. Guidare un veicolo richiede responsabilità e attenzione.

Dopo aver potenziato l’ufficio di Polizia Locale, è stato sostenuto un investimento per la dotazione tecnologica di ultima generazione per permettere gli interventi di controllo della velocità nella viabilità comunale. Le operazioni di controllo, da parte degli agenti di Polizia Locale, sono effettuate utilizzando il nuovo “Velomatic 512T”. Questo è uno strumento mobile all’avanguardia, con un sistema automatico di misurazione della velocità bidirezionale, che permette di monitorare diversi luoghi del territorio comunale, soprattutto quelli considerati più pericolosi.

Grazie allo specifico progetto si possono inoltre effettuare controlli incrociati in collaborazione con le forze dell’ordine, con l’auspicio di garantire una viabilità più controllata e sicura. L’obiettivo a lungo termine è diminuire la velocità dei veicoli in transito, una delle principali cause di incidenti, attraverso un’azione deterrente che possa educare gli automobilisti a uno stile di guida più attento e prudente.

L’iniziativa è annunciata sul sito internet del Comune e le postazioni mobili di controllo, come previsto dal Codice della Strada, saranno opportunamente segnalate con cartelli mobili. Le vie comunali più controllate sono: Via Boschieri, una delle arterie principali e maggiormente trafficate nel Comune di Crocetta del Montello.

L’obiettivo è risolvere una problematica già evidenziata dai residenti della zona, dando loro una risposta concreta e mettendo in sicurezza tutti gli utenti della strada. In molte strade, i sistemi di dissuasione comuni come i rallentatori, non sono consentiti dal Codice della Strada, quindi è opportuno essere presenti.

Marca Aperta

Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*