Home / Economia / Manager della Felicità – Velvet Media avanguardia italiana
psicologo, manager, felicità, azienda
Velvet Media

Manager della Felicità – Velvet Media avanguardia italiana

Il Manager della Felicità

Velvet Media prima in Italia

 

Una bella notizia arriva da un nostro partner e noi pubblichiamo volentieri. Velvet Media, società leader nel marketing, introduce in azienda una psicologa che supporta emotivamente il personale. La funzione è di tenere unito il team per due giorni alla settimana. Sembra banale, ma la gestione del personale, è un tassello importantissimo della gestione aziendale per avere successo.

Il modello è statunitense vediamo se anche in Italia ha il successo d’oltreoceano. Stiamo parlando di una figura professionale che valorizza i processi di team building in azienda. Il Ceo dell’azienda di marketing e comunicazione veneta, Bassel Bakdounes: “Un coach delle emozioni per aumentare la produttività in ufficio”.

In azienda tutti gli attori devono andare nella stessa direzione per raggiungere l’obiettivo primario del benessere personale e aziendale, così è importante conoscere i propri colleghi di lavoro, apprezzarne le capacità e valorizzarne le eccellenze per crescere come gruppo. Quindi appena il numero dei colleghi aumenta e gli spazi diminuiscono, psicologicamente nascono delle tensioni naturali personali che devono essere affrontate e risolte. Tanto più in fase espansiva, quando improvvisamente decine di nuovi dipendenti appaiono in ufficio e le scrivanie si moltiplicano. Fondamentale è il pensiero economico di affrontare contemporaneamente anche le necessità dei clienti, sbagliato è dimenticarli. Abbiamo pronti creatività e coraggio per rispondere adeguatamente alle aspettative enormi e corte.

 

Bassel Bakdounes CEO

La scelta di inserire il “manager della felicità”, che pone Velvet Media come guida a livello nazionale per aziende di questo tipo e che s’ispira ai modelli internazionali di management ideatori di figure come il Chief Happiness Officer (CHO) e il Leadership & Learning Manager (LLM). L’idea è di Bassel Bakdounes, giovane imprenditore che s’ispira al rock and roll per la gestione della società. “Da un buon io deriva un buon noi, lo diceva Michael Gruneberg, pioniere nello studiare la soddisfazione sui posti di lavoro, già nel 1979”, spiega il CEO di Velvet Media. “Abbiamo deciso di introdurre questa figura per migliorare il welfare aziendale. Siamo certi che se i nostri dipendenti sono più felici, ameranno di più lavorare e per questo ci aiuteranno a raggiungere risultati migliori”.

Marca Aperta

Marca Aperta
Periodico di informazioni, attualità e cultura del Veneto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*