Home / Senza categoria / Maratona pianistica 2017: non solo Bassano
Maratona Pianistica 2017

Maratona pianistica 2017: non solo Bassano

Maratona Pianistica 2017

Conoscersi, confrontarsi, comunicare

Bassano del Grappa ospita, in primo luogo, la Maratona Pianistica del 2017. Si apre sabato 3 giugno alle ore 17.30 con una sfilata di moda artistica con i Vestiti D’Arte, abiti ideati e creati da artisti italiani e internazionali, dove ogni abito è concepito come opera d’arte, un dipinto. La serata è impreziosita dalle musiche eseguite al pianoforte dal maestro Luigi Ferro e da Valery Seward al violino.

La Maratona Pianistica 2017 a Venezia

Venezia diventa il secondo palcoscenico dell’evento in replica domenica 4 giugno nel Palazzo Albrizzi dove ha sede la 57° Biennale di Venezia: contestualmente all’inaugurazione della Collettiva Internazionale d’Arte Contemporanea è presente il critico d’arte Mauro Fantinato.
Anche quest’estate la Maratona Pianistica anima alcuni dei più amati luoghi storici del grande storico Veneto, insieme ai concerti in cui si alternano pianisti provenienti da scuole e conservatori della Regione Veneto e non solo.

Una rete musicale

Conoscersi, confrontarsi, comunicare: questa è la mission della Maratona Pianistica, nata soprattutto grazie all’idea di creare una rete di collaborazione tra le diverse realtà musicali del territorio, per conoscersi, confrontarsi, comunicare le proprie esperienze e idee musicali. I luoghi dei concerti sono l’emblema storico e culturale del Veneto, dove i musicisti, partecipando a cinque lunghi concerti, portano la musica in luoghi non prettamente deputati a tale scopo.

festival musicale veneto

Maratona Pianistica 2017

Maratona Pianistica 2017: le date

Nel 2017 la manifestazione musicale percorre ben cinque date:

  • 11 giugno a Possagno (VI) – Colonnato del Tempio Canoviano,
  • 18 giugno a Vicenza – Basilica Palladiana,
  • 24 giugno a Marostica (VI) – Piazza degli Scacchi,
  • 2 luglio a Bassano del Grappa (VI) – Loggia del Comune,
  • 9 luglio ad Asolo (VI) – Loggia del Duomo.

Gli orari al pubblico sono dalle 10.00 alle 23.00.

Numeri impressionanti

I numeri della Maratona Pianistica sono notevoli: più di seicento pianisti che suonano nelle date e presso location organizzate, oltre novanta docenti di musica coinvolti, sei conservatori rappresentati e oltre cinquanta scuole di musica.
La manifestazione è patrocinata dalla Regione Veneto, Provincie di Vicenza e Treviso, dall’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto e Provinciale di Vicenza e dai cinque Comuni che ospitano la manifestazione.
Una manifestazione culturale di ampio respiro, perché la cultura non ha confini. Le musiche sono coreografate dalla scuola di danza San Bassiano di Patrizia Castellani e sono esposte opere dell’artista Mario Castellese che muove la sua arte live durante i concerti.
I pianoforti sono elementi essenziali caratteristici e sono Pianoforti Decorati, dislocati storico delle città e messi a disposizione per chiunque: sono decorati da artisti e bambini creando armonie di suoni e colori.

Prima data: Bassano del Grappa – 3 giugno 2017

Bassano del Grappa ospita per primo la Maratona Pianistica del 2017 che si apre sabato 3 giugno alle ore 17.30 con una sfilata di moda artistica dove ogni abito è concepito come opera d’arte, un dipinto. La serata è impreziosita dalle musiche eseguite al pianoforte dal maestro Luigi Ferro e da Valery Seward al violino. Continuiamo a sostenere queste manifestazioni che arrivano principalmente da persone come il maestro Luigi Ferro, il quale si adopera per comunicare continuamente il bisogno di cultura aprendo le porte e le piazze di città storiche a tutti.

Marca Aperta

Marca Aperta
Periodico di informazioni, attualità e cultura del Veneto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*