Home / Veneto / PMI / Nuova Friuli Veneto Sviluppo
Zaia e Serracchiani, Friuli e Veneto
Zaia e Serracchiani

Nuova Friuli Veneto Sviluppo

Veneto Sviluppo si allea con il Friuli. Nuovo credito per lo sviluppo delle PMI del Veneto e Friuli. Nasce la nuova FVS Sgr, Friuli Veneto Sviluppo per l’accesso al credito delle PMI del Nord-Est.  Dall’accordo tra regioni e dall’unione delle rispettive finanziarie Friulia e Veneto Sviluppo, nasce la nuova FVS Sgr.  Accordo Zaia Serrracchiani che porterà nuovi fondi in arrivo per le imprese del Nord-Est.

Regione Veneto e Regione Friuli hanno unito gli sforzi per dare il credito necessario alle PMI del Nord Est : nasce la nuova Friuli Veneto Sviluppo, FVS Sgr. Regione Veneto e Regione Friuli Venezia Giulia insieme contro la crisi per l’accesso al credito degli imprenditori del Nord-Est: l’accordo raggiunto da Luca Zaia e Debora Serracchiani presidenti regionali, sottolinea l’intesa tra le due Regioni a favore delle imprese del Nord Est. Intesa concretizzata da un accordo siglato recentemente dalle finanziarie dei due territori, rispettivamente Friulia e Veneto Sviluppo. Sarà l’inizio di un sodalizio duraturo? Certamente precisa Zaia: «Per il bene delle nostre regioni non esistono ideologie. Oggi di fatto cancelliamo i confini e uniamo le forze per sostenere gli imprenditori del Nord-Est nella lotta alla crisi».

PMI Veneto e Friuli – L’accordo

Veneto e Friuli hanno fatto nascere insieme la nuova FVS Sgr (Friuli Veneto Sviluppo), che ha origine con l’acquisizione del 51% di Friulia Sgr da parte di Veneto Sviluppo e sarà guidata da un Consiglio di Amministrazione composto da cinque membri distribuiti in modo equo tra le due Regioni. Quali saranno i primi obbiettivi della nuova FVS sgr? La nuova FVS è stata creata per poter potenziare le misure a sostegno del sistema imprenditoriale incrementando il fondo di base, pari a circa 150 milioni di euro: le risorse saranno finalizzate a supportare sia le start-up sia le imprese in fase di espansione che vogliono avviare nuovi investimenti. Obiettivo primario della nuova finanziaria, che potrebbe essere operativa nei prossimi sei mesi, sarà anche quello di coprire le necessità delle imprese con fatturato compreso fra i 10 e i 100 milioni di euro.

Sviluppo e credito per le PMI

Nella nuova FVS Sgr  verranno travasate tutte le esperienze, competenze e professionalita’ gia’ presenti nelle strutture delle due realta’ aziendali, per gestire da subito piu’ fondi di investimento e proseguire l’attuale attivita’ di equity delle due Finanziarie regionali.

L’accordo a favore delle PMI ora dovrà essere sottoposto all’esame della Banca d’Italia, per l’assenso all’operazione, che certamente sarà un buon esempio anche per altre realtà simili.

Non solo. La nuova FVS si propone come punto di riferimento per investitori istituzionali e privati che saranno disponibili a condividere gli impegni nelle Pmi del territorio trovando, sia nella SGR, sia nelle due societa’ regionali, un canale privilegiato per l’individuazione delle aziende meritevoli e il successivo affiancamento nelle strategie di crescita.

PMI – Aziende più capitalizzate

Nel corso della attuale crisi economica e sociale molte PMI, piccole e medie imprese di Veneto e Friuli  stanno rischiando di scomparire per la crisi congiunturale, con cali di fatturato e di margini operativi. Questa situazione ha causato un sensibile peggioramento dell’esposizione bancaria e un degrado del merito creditizio. Il nuovo strumento della FVS pensata per favorire il credito aiuterà a far diventare le PMI un po’ meno piccole, mediante una corretta capitalizzazione. Un nuovo strumento di credito per lo sviluppo e la crescita delle PMI del Nord Est.

Marca Aperta Treviso

Marca Aperta Treviso

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*