Home / Economia / “Pawse” è il nome della birra per cani italiana
Pawse birra per cani

“Pawse” è il nome della birra per cani italiana

Pawse novità per gli amici cani

La novità del mondo degli amici dei quadrupedi è la birra “Pawse”, un brand di Ponzano Veneto (TV). Questa è una sana e gustosa bevanda da aperitivo per gli amici a quattro zampe. Quando siamo seduti al pub in compagnia del nostro amico peloso, che sogna di bere la sua birra, come noi. Si tratta della prima realtà italiana a proporre una birra per cani.

La birra si chiama “Pawse”, nome nato da un gioco di parole tra “paw” che tradotto in italiano significa zampa e “pause” che è semplicemente, pausa. La bibita è per un aperitivo, che nella realtà è la pausa piacevole, simpatica e dissetante, per noi ma anche per i nostri accompagnatori pelosi. La prima distribuzione, riservata al canale Ho.re.Ca., parte da fine giugno e va a coprire l’intera stagione estiva.

La bevanda è confezionata in lattine d’alluminio da 33 cl, comode da stappare e versare. Durante il lockdown i cani sono stati per molti l’unica vera compagnia. La stima di Coldiretti è di 3,5 milioni le famiglie in Italia ad aver acquistato un cagnolino durante o poco dopo il primo lockdown del 2020. Nel corso del 2020 le adozioni di cani e gatti sono aumentate del 15% rispetto all’anno precedente (fonte: Enpa) e a oggi il 28% delle famiglie italiane ospita in casa almeno un cane. Tra gli ingredienti della Pawse, oltre all’acqua pastorizzata, ci sono fruttosio, miele e un pizzico di sale. Niente alcol né luppolo ovviamente.

Marca Aperta

Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*