Home / Shopping / Shopping online
Shopping
Shopping

Shopping online

Shopping online economico – Siti migliori.

Lo shopping online è uomo o donna? Shopping online, oppure a Londra? Shopping compulsivo anche online? Lo Shopping è un fenomeno che nonostante la crisi economica ha superato ogni aspettativa specie online in Italia nel settore vestiti e scarpe, cosa che solo pochi anni fa sembrava impossibile. “Si può resistere a tutto, tranne alle tentazioni”, scriveva Oscar Wilde.

Significato di shopping

Shopping di marca

Shopping di marca

Significato di shopping: è un inglesismo entrato nel vocabolario italiano per definire il gironzolare da un negozio all’altro per effettuare acquisti”, o più semplicemente per indicare il guardare le vetrine dei negozi per valutare l’acquisto di un bene senza di regola doverlo poi acquistare. Con l’avvento di internet  si usa anche l’espressione “shopping online” per definire l’acquisto tramite siti internet di e-commerce. Lo “shopping online” è letteralmente esploso negli ultimi anni perché è comodo, economico e consente di fare facili confronti di prezzo su una miriade di articoli rimanendo comodamente a casa od in ufficio.

Shopping online “low cost”. Siti web

Le aziende che vendono online possono offrire sconti di prezzo perché possono esercitare economie di scala e risparmi sui costi. Alcuni siti web con prezzi molto economici.
ASOS: lo conoscerete tutte. È, in poche parole, il male per ogni donna. Una volta entrate nel vortice Asos, sarà difficile uscirne.

FASHION UNION: sito inglese con capi a poche sterline. (Più low cost di così non si può)
FOREVER21: la patria di questo sito è americana ma è amato ovunque per le collezioni proposte e soprattutto per i prezzi (stracciati). (Mood: Porta Portese)
ZALANDO: Rossella Brescia aveva ragione. Qui le offerte ci sono e si urla di piacere.
AMAZON: è il portale più famoso e visitato al mondo. Impossibile non trovare quello che cercate a qualsiasi prezzo.
YOOX: è possibile trovare delle ottime offerte su capi di marchi tra i più celebri e costosi a livello internazionale.
 VLAB STORE: è un portale nuovo, giovane e fresco. Le collezioni che propone sono innovative nelle linee, nelle idee e nei materiali. (Sorprendente)

Lo shopping online ci permette di acquistare quello che desideriamo, risolvendo molti dei nostri problemi. Come? Avete presente quella borsa o quelle scarpe? Bhè, ora alcuni store presentano proposte ispirate a quelle delle più grandi maison di moda. “Ispirati” nel senso che sono proprio delle riproduzioni fedeli dei modelli che avevamo visto sulle passerelle di New York, Londra, Milano, Parigi.

JESSICA BUURMAN è uno di questi portali che mette in vendita modelli fedeli di borse e di scarpe identiche a quelle disegnate dai più celebri designer internazionali, tra questi Louboutin e Giuseppe Zanotti.

ROMWE: ancora una volta prezzi bassi per alcune riproduzioni di vestiti e accessori di grandi stilisti. Ci vuole tempo e buona volontà però per trovare il capo giusto: davvero tante – infinite – le proposte!

 VJ STYLE, soprattutto per le borse. Presenta delle riproduzioni a pochi euro di quelle più alla moda: da Chanel a Céline, fino a Louis Vuitton e Balenciaga.

https://www.tiareshopping.com/

 Frasi raccolte da Mirko Badiale

Alcune frasi curiose pronunciate nei negozi… sarà vero?

“Gli uomini comprano per bisogno, le donne hanno bisogno di comprare.”  

“Ieri ho comprato una calcolatrice, solo che parla in tedesco.”

“Come faccio a scegliere le lampadine?”

“Questa e` la telecamera con il bifocolare?”

Frasi di Adrienne E. Gusoff

“Fare shopping è meglio del sesso. Se non sei soddisfatta dopo lo shopping puoi fare cambio con qualcosa che ti piace davvero.”
“Se la scarpa calza bene, è brutta.”

“Avete piatti da buttare via?”

“La borsa che si rompe è quella con le uova.”

“Questo walkman ha le cuffie a pistacchio?”

“Avete le antenne logaritmiche?”

 “Avete bauli di gas?”

“Questo videoregistratore ce l`ha quello per arrotolare le cassette?”

“Avete un reattore per duplicare le cassette?”

“Io avrei fissato per la consegna di un TV, ma la vorrei disdettere.”

“Quell’antenna a 99.000 lire costa 99.000 lire?”

“Scusi, cassette per nastri?”

“Avete quegli apparecchi per friggere le zanzare?”

“Dove sono le arie condizionate?”

“Vorrei delle batterie ministic .<ministilo>”

“Vorrei due cassette da impressionare.”

“Buonasera, vorrei un videoregistratore scassato.”

“Senta, io ho una cosa che non funziona, sa, quella scatola con la padella…”

“Avete container per mettere il video sotto al TV?”

Marca Aperta

Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*