Home / Sport / Pallacanestro / Treviso Basket
Treviso Basket - TVB
Treviso Basket TVB

Treviso Basket

Treviso Basket – Esordio Vincente al Palaverde – 83 a 76.

Il Treviso Basket ( TVB) targato De Longhi vince contro il viola di Reggio Calabria nella gara di esordio del campionato Silver A2 davanti a ben 4170 spettatori ( quasi 1500 gli abbonamenti). Grandissimo risultato per la giovane squadra agli ordini dell’allenatore Pillastrini del cui valore nel campionato superiore non c ‘erano ancora dati certi.  La gara, con lo scarto di qualche punto, è rimasta incerta fino all’ultimo quarto nel quale i trevigiani hanno preso il volo staccando gli avversari di sette punti.

Pubblico protagonista

Il Treviso Basket De longhi  ha messo in campo un sesto giocatore: il pubblico. 4170 spettatori che hanno sostenuto la squadra durante tutta la partita. La squadra ha ricevuto dagli spalti tutta la forza e la spinta necessaria. Il tutto esaurito con moltissimi appassionati contenti di rivivere ancora i fasti del passato con la casacca Benetton. Moltissimi per uno storico esordio stagionale della De’ Longhi Treviso Basket, in un Palaverde praticamente esaurito e con i parcheggi introvabili già molto prima dell’inizio della partita. Per scoprire la nuova squadra del Treviso Basket affluenza di pubblico ben superiore alle aspettative della vigilia. Uno spettacolo memorabile per il basket trevigiano ed alla fine un trionfo per l’esordio di TVB al Palaverde.

Treviso Basket – La partita

Treviso Basket De Longhi

Treviso Basket a canestro

Treviso Basket, senza il play titolare Fantinelli, schiera Pinton in cabina di regia, Williams guardia, Fabi ala piccola, Powell e Rinaldi sotto canestro.  Si chiude con un piccolo break per la Viola 14 – 19. Nel secondo quarto Treviso Basket riesce contenere gli avversari ed a rimontare fino al punteggio di 37 – 36 per i trevigiani. Stesso equilibrio nel terzo periodo che si conclude 52- 51. decisivo l”ultimo quarto molto combattuto anche sul piano fisico con scontri che hanno manifestato il generale nervosismo.

Treviso Basket dopo alcuni rovesciamenti di fronte ed il carico di falli che costringe gli avversari a privarsi nel momento decisivo di alcuni giocatori chiave ( Rush ),  conclude questo estenuante testa a testa con vantaggio sempre più ampio e riesce a portare a casa un risultato importantissimo ( 83 – 76) per il morale della squadra e per tutta la tifoseria.  Esordio positivo anche per Stefano Pillastrini, nuovo coach in un club nuovo, al debutto in un campionato nuovo ed impegnativo. Ha ruotato praticamente tutta la squadra cercando il quintetto migliore, e lo ha trovato con l’inserimento di Negri e Vedovato. Partita bellissima e di un’intensità crescente con i “fioi della sud” che gridano “noi vogliamo questa vittoria” ed invitano tutto il pubblico ad alzarsi in piedi per incitare i ragazzi del Treviso Basket.

Treviso Basket – Il tabellino

Treviso Basket – Viola Reggio Calabria 83-76 (14-19, 37-36, 59-57)

DE’ LONGHI: Williams 8 (1/5, 2/8), Pinton 14 (2/4, 2/4), Fabi 20 (4/5, 2/6), Busetto 0 (0/1 da 3), Cefarelli, Powell 14 (5/9, 1/1), Rinaldi 14 (6/9, 0/1), Negri 9 (3/7, 1/1), Vedovato 4 (2/2 da 2).  NE: Malbasa.  All.: Pillastrini

VIOLA: Deloach 13 (3/5, 1/6), Casini 10 (1/2, 2/5), Azzaro 6 (2/5, 0/1), Rezzano 12 (1/2, 3/7), Rossi 5 (0/2, 1/5), Rush 21 (6/9, 2/3), Ammannato 9 (2/6, 1/1). NE: Lupusor, De Meo, Latella. All.: Benedetto

NOTE: pq 14-19, sq 37-36, tq 59-57. Tiri liberi: De’ Longhi 13/18, Viola 16/24. Rimbalzi: De’ Longhi 13+26 (Powell 5+7), Viola 7+19 (Ammannato 7 dif.). Assist: De’ Longhi 16 (Fabi, Powell 4), Viola 13 (Deloach 4). Usc. 5 falli: Rossi al 39’22” (77-71).

TVB in televisione

La partita verrà trasmessa in differita su FVG Sport Channel (canale 189 digitale terrestre) ogni martedì alle 21.00 e su Sportelevision (canale 193 digitale terrestre) ogni mercoledì alle 22.30. Anche in streaming on demand sui siti delle emittenti.

Altre informazioni sul sito ufficiale del Trevisobasket.

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*