Home / Senza categoria / Un aiuto concreto ad Amatrice
terremoto, amatrice, solidarietà
Il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi con l’amministratore delegato della Volkswagen Group Italia Massimo Nordio

Un aiuto concreto ad Amatrice

Terremoto Amatrice

Il Veneto vicino al dramma

Pirozzi: “Grazie a Volkswagen per dono vetture, Veneto si è distinto per vicinanza a dramma

Il direttore di Marca Aperta, Barbara Ricciuti, che è anche portavoce del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, ci ha informati di questo importante gesto da parte di Volkswagen Group Italia, casa automobilistica che ha sede a Verona, nel donare tre autovetture ai comuni di Amatrice e Accumoli.
Le tre vetture sono due Tiguan e una Caddy e sono state messe a disposizione dei due Comuni colpiti duramente dal sisma.

Continuano i lavori ad Amatrice

Continua il lavoro del Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, per far ritornare le zone colpite dal sisma del 24 Agosto pian piano alla normalità. Subito si è verificata la necessità dei trasporti, tanto che è partita la richiesta verso le case automobilistiche di avere a disposizione delle auto.
All’indomani del sisma del 24 agosto ad Amatrice come ad Accumoli, tra le tante difficoltà cui ci siamo trovati a dovere fare fronte, c’è stata quella della perdita delle vetture dei Comuni, e per questo abbiamo fatto un appello a tutte le case automobilistiche per sapere se qualcuna era nella condizione di venire incontro alle nostre necessità. Bene, abbiamo ricevuto un’unica risposta che è stata quella della Volkswagen Group Italia, casa automobilistica che ha sede a Verona e quindi in una regione che già si è distinta per la vicinanza al nostro dramma, che si è messa a disposizione donando tre vetture, due ad Amatrice ed una ad Accumoli. Per questo non posso che esprimere, insieme al sindaco Stefano Petrucci, un ringraziamento da parte delle nostre Comunità, ancora una volta ci è, infatti, stato dimostrato il grande cuore che ha non solo il nostro popolo, ma tutte le persone che da ogni parte del mondo da mesi ci dimostrano solidarietà e affetto”.

terremoto, amatrice, solidarietà

Il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi con l’amministratore delegato della Volkswagen Group Italia Massimo Nordio

Un segno concreto di speranza

Un atto concreto che segna una comunità ricca di speranza. Mercoledì 15 Febbraio, presso il C.o.c. (Centro operativo comunale) di Amatrice è avvenuto l’incontro tanto atteso tra il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi con l’amministratore delegato della Volkswagen Group Italia Massimo Nordio, che poi si è recato ad incontrare il Sindaco di Accumuli Stefano Petrucci.
L’incontro – conclude Pirozzi – l’abbiamo voluto per ringraziare, a nome di tutti, chi ci ha sempre dato una mano ad alleviare le difficoltà, le attestazioni di affetto che riceviamo quotidianamente ci aiutano a guardare al futuro.”

Solidarietà e vicinanza

Un gesto importante che esprime la solidarietà e la vicinanza a una comunità privata delle cose essenziali. Le parole del sindaco, rispecchiano tutta la gratitudine e la speranza di riportare tutto alla normalità.
Anche a noi di Marca Aperta fa piacere parlare di tali gesti, perché raccontano di una sensibilità di tutti, veneti e non, nel prodigare affetto e cuore verso le difficoltà. L’incontro che c’è stato oggi, è stato organizzato per ringraziare, a nome di tutti, chi ha sempre dato una mano ad alleviare le difficoltà, e le attestazioni di affetto che si ricevono quotidianamente aiutano a guardare al futuro.

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*