Home / Attualità / Asololibri 2019: Festival Letterario di Asolo XVII Edizione
Asololibri, Meneghel, Cristiano, Programma
Asololibri - Programma

Asololibri 2019: Festival Letterario di Asolo XVII Edizione

Immaginiamo il futuro insieme

La città di Asolo è pronta ad accogliere la diciassettesima edizione del Festival Letterario Asololibri. Il periodo scelto dagli organizzatori è dal 21 maggio al 4 giugno 2019 nella suggestiva cornice medievale di Asolo. Lo slogan di questa edizione è: “Immaginiamo il futuro assieme”.

Il percorso scelto è parlare del futuro, studenti e autori che parlano al futuro. La manifestazione è unica perché ha presentare gli scrittori sono gli studenti di diverse scuole superiori della Marca Trevigiana. Una coltre di dubbi avvolge gli anni a venire e l’unico modo per diradarla è cercare di pensare al presente e ai temi e ai problemi che avranno un impatto decisivo sulla vita di tutti.

Noi aggiungiamo che sarebbe interessante conoscere bene il passato per non commettere gli stessi errori. Come da tradizione, il tema è sviluppato da venti istituti scolastici della Marca Trevigiana, i ragazzi lavorano su testi e autori della migliore narrativa e saggistica italiana.

Gli ospiti

I testi accolti quest’anno spaziano su argomenti come le questioni ambientali che riguardano in generale il nostro pianeta, ma in particolare il polmone verde che lo fa respirare: gli alberi, ampiamente trattati nei testi di Daniele Zovi e Pietro Maroè, i cambiamenti nel mondo del lavoro e della tecnologia, insieme al padre del microprocessore Federico Faggin.

La new economy è trattata da Riccardo Staglianò e il finalista del Premio Campiello 2018 Francesco Targhetta che nel libro “Le vite potenziali” racconta la generazione dei NEET. Ogni giorno noi sentiamo notizie sui flussi migratori e Asololibri ospita l’ex Ministro dell’Interno Marco Minniti e il romanziere Matteo Righetto che narra l’epopea dei migranti veneti.

La narrativa di formazione è presente con Matteo Bussola, Eleonora Marangoni e Gianfranco Bettin, mentre la narrativa distopica è dello scrittore Marco Magnone. Presenti anche la blogger Irene Facheris, il giornalista Pietro Del Soldà e la professoressa Cristina Dell’Acqua.

Quest’anno, grazie all’interesse dell’Istituto Levi di Montebelluna è presente anche il thriller storico “Una spia in laguna” di Cristiano Meneghel come ha raccontare il passato per affrontare meglio il futuro, tema principale di Asololibri.

Asololibri 2019
Asololibri 2019- Programma

Responsabile Eventi
Davide Quattrocchi
Libreria Massaro – Via G. Saviane, 9 – Castelfranco Veneto (TV)
Tel.: 0423497998

Marca Aperta

Marca Aperta
Rivista di informazione e cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*