Home / Manifestazioni / Evviva la Fiera e Festival delle Foreste a Longarone 2020
Fiera e Festival delle Foreste a Longarone 2020
Fiera e Festival delle Foreste a Longarone 2020

Evviva la Fiera e Festival delle Foreste a Longarone 2020

Dolomiti e Tempesta Vaia

La città di Longarone (BL) ospita la seconda edizione della Fiera e Festival delle Foreste a settembre 2020 nei padiglioni della fiera.

Quest’anno sono in programma due eventi in uno: nei padiglioni della fiera si tengono le conferenze e gli eventi culturali mentre tra i boschi del Pian del Cansiglio ci sono i cantieri dimostrativi e le esposizioni sull’esbosco, la viabilità forestale e la lavorazione del legno.

Dopo la tempesta Vaia che ha distrutto gran parte del patrimonio boschivo delle Dolomiti bellunesi, la fiera si propone di mostrare quali sono i danni che portano i cambiamenti climatici.

L’idea è di usare il Green Deal, cioè il progetto della Commissione Europea per la sostenibilità futura del pianeta. Dopo la brillante idea del presidente di Longarone Fiere, che ha organizzato nel 2019 la prima edizione, parte la nuova edizione, più articolata e grande.

La seconda edizione che si svolge nei giorni 11, 12 e 13 settembre 2020, sviluppa i temi incominciati nella prima ma assume un livello internazionale grazie alla collaborazione con: Regione Veneto, Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia di Belluno, Veneto Agricoltura, Paulownia Italia, la partecipazione della Commissione Europea, del Parlamento Europeo e il patrocinio del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali.

Una zona molto bella dove domina la Valle del Vajont con la diga.

L’inaugurazione della fiera si tiene presso con un incontro di preview, mercoledì 9 settembre, nell’ambito della kermesse Cortina Tra le Righe.

Programma

Il programma prevede due tipi di iniziative.

Nei padiglioni di Longarone Fiere si svolge un’importante programma di eventi culturali con mostre, convegni, workshop, laboratori e performance musicali (alcuni in presenza, altri online), indirizzati al mondo istituzionale, associativo, della formazione, della ricerca e dell’innovazione.

Tra i boschi del Cansiglio, in località Pian Rosada (BL) e Valscura (PN), si tengono dei cantieri dimostrativi di estrazione delle ceppaie rimaste dopo la tempesta Vaia e per la successiva lavorazione dei terreni liberati, con focus sulle buone pratiche nella gestione degli schianti, la sicurezza sul lavoro e la viabilità forestale.

Informazioni e Contatti

Web: Longarone Fiere
Web: News e programma

Gianni Fellissent

Gianni Fellissent
Antropologo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*