Home / Cucina / Ricette / Dolce Norvegese
dolce, norvegia, panna, dessert
Dolce Norvegese con panna - Tilslorte Bondepiker

Dolce Norvegese

Dolce Norvegese con panna – “Tilslørte bondepiker”

Con il caldo che ci aspetta qui,  viene voglia di rifugiarsi in un paese come la Norvegia!

Il curioso nome di questo fresco, leggero e semplice dolce norvegese significa “Le contadine velate”. Riguardo alla motivazione del nome non si hanno notizie precise ma vi sono diverse storie. Una di queste, per esempio, fa riferimento ad un famoso poeta norvegese che si era innamorato di una contadina. Di questo dolce norvegese esiste anche la versione svedese chiamata “cibo dell’angelo” e quella danese “torta di mele”. Naturalmente sono nate molte varianti che prevedono l’uso di pere, pesche, frutto della passione etc al posto delle mele e di biscotti, fette biscottate, fiocchi di mais o macarons in sostituzione al pangrattato.

Ingredienti per 4 persone:

4-5 mele

1-2 cucchiai di zucchero

50 gr acqua

1 cucchiaio di succo di limone (a piacere)

1 cucchiaino di cannella

1 bacello di vaniglia

250 gr di pangrattato /biscotti

3 cucchiai di burro

2-3 cucchiai di zucchero di canna

300 ml di panna

mandorle, nocciole tritate

foglie di melissa per guarnire

Procedimento:

Sbucciate le mele, tagliatele a cubetti e cuocetele in una padella per circa 4-5 minuti (o finchè non si ammorbidiscono e alcuni pezzi diventano purea) insieme all’acqua, allo zucchero ed al succo di limone. Lasciate raffreddare. Nel frattempo, sbriciolate il pane o i biscotti in modo da ridurli in pezzettini. Sciogliete il burro in una padella e aggiungete le briciole di pane, lo zucchero di canna e la cannella. Fate rosolare per circa 5 minuti finchè non diventano dorati e croccanti quindi lasciate raffreddare. Montate la panna aggiungendo la vaniglia e se volete anche 1 cucchiaio di zucchero.

In un bicchiere componete i vari strati aggiungendo in ordine la purea di mele, le briciole croccanti, la panna montata. Ripetete la sequenza in modo da avere la panna nello strato superiore. Decorate con mandorle e nocciole tritate, 2 foglie di melissa e servite subito.

Buon appetito! God appetitt!

Damla Tanis

Damla Tanis
Laureata in Scienze e Tecnologie Alimentari e Pasticciera Qualificata.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*