Home / Cucina / Ricette / Tarta de Santiago: la ricetta della famosa torta spagnola
tarta de santiago, ricetta, spagna, compostela
Tarta de Santiago: ricetta della torta.

Tarta de Santiago: la ricetta della famosa torta spagnola

Tarta de Santiago: la ricetta.

La tarta de Santiago è una torta tradizionale della Galizia. Pensate che le prime informazioni riguardo a questa torta risalgono al 1577 quando veniva chiamata “Tarta Real”. L’aspetto con il quale è conosciuta al giorno d’oggi invece, si deve a José Mora, fondatore della pasticceria “Casa Mora”, che per la prima volta nel 1924, la decorò con la famosa Croce di Santiago. Dal 2011 inoltre, la Tarta de Santiago è stata registrata con la denominazione IGP.  La tarta de Santiago è possibile acquistarla nel mese di luglio e nelle prime settimane di agosto nella maggior parte dei panifici della Galizia e nelle zone dove passa il Cammino di Santiago di Compostela.Gli ingredienti principali di questa torta sono le mandorle, lo zucchero e le uova. Nel nostro caso, come decorazione, abbiamo voluto mettere la scritta “Auguri” per darvi un’idea alternativa all’uso della tradizionale Croce di Santiago.

Tarta de Santiago – Ingredienti:

  • 250 gr. mandorle tritate
  • 250 gr. zucchero
  • 4-5 uova
  • 1/2 buccia di limone grattugiata
  • ½ cucchiaino di cannella
  • zucchero a velo per decorare

Tarta de Santiago – Procedimento:

Mettete lo zucchero e la scorza di limone in una ciotola e aggiungete una alla volta le uova frustando bene fino ad ottenere una miscela di colore chiaro. Usando una spatola unite piano piano al composto ottenuto la farina di mandorle e la cannella. Imburrate e infarinate una teglia (di circa 23cm) e versateci sopra la miscela (deve raggiungere un’altezza di 1,5-2 cm). Infornate a 180°C per circa 30-40 minuti. Lasciate raffreddare la torta e setacciate con lo zucchero a velo (se volete creare una decorazione usate uno stencil). Servite la vostra tarta de  Santiago con un cappuccino o un vino dolce come un Malvasia o un Cinque Terre Sciacchetrà.
Buon appetito! ¡Que aproveche!

Damla Tanis

Damla Tanis
Laureata in Scienze e Tecnologie Alimentari e Pasticciera Qualificata.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*